Carico immediato

IMPLANTOLOGIA

Per realizzare una protesi fissa bloccata su 4-6 impianti che fungono da pilastro ai denti di un’arcata completa, con il sistema tradizionale è necessario attendere un tempo variabile di diversi mesi (anche otto-nove) durante i quali le “radici” di titanio devono andare a integrarsi completamente con l’osso.
Solo allora si può procedere con il fissaggio dei denti.
Nel frattempo, bisognerà accontentarsi di una protesi provvisoria, in qualche caso mobile.
Col protocollo del carico immediato, nel giro di 24-48 ore, grazie a una progettazione implantare e protesica studiata ad hoc, si possono inserire gli impianti e subito dopo si “caricano” i denti della protesi definitiva.
In una giornata o poco più, il paziente anche totalmente edentulo può uscire dallo studio con la sua protesi fissa, tutta avvitata su impianti.
Questa procedura si può applicare anche a un singolo dente ma è ovviamente più indicata nelle situazioni di edentulia importante, se non totale.
La fattibilità deve comunque essere valutata per ogni singolo caso.