Sbiancamenti e trattamenti per lo smalto

ESTETICA

Chi desidera schiarire il colore dei denti può sottoporsi a una seduta di sbiancamento professionale, che effettuiamo in studio mediante l’applicazione di un gel a base di perossido di carbamide o di perossido d’idrogeno sulla superficie dello smalto.
Se necessario, si può prevedere un trattamento domiciliare aggiuntivo di una o più settimane.
Allo scopo, si realizzano mascherine personalizzate utili ad applicare quotidianamente il gel sui denti a casa, durante l’intera notte o per qualche ora nella giornata.
Con lo sbiancamento possiamo trattare i denti devitalizzati dall’interno, in modo da schiarire anche solo un singolo dente uniformandone il colore col resto della dentatura.
Questa tecnica non ha effetto sui denti ricoperti di ceramica e sulle otturazioni ma non presenta alcun rischio di danneggiamento per lo smalto.
Unico possibile effetto collaterale, peraltro temporaneo, può essere un aumento della sensibilità nei giorni successivi al trattamento, che si può attenuare con l’impiego di un colluttorio al fluoro o con applicazioni di fluoro direttamente sui denti.
Lo sbiancamento professionale può risolvere anche le discromie naturali dei denti.